Chi Siamo

Formazione

Servizi

Comunicati

Contatta CIPA


Privacy Policy Sito


Chi Siamo


La C.I.P.A fu fondata a Firenze il 5 Luglio 1948 da esponenti qualificati del mondo delle Professioni Intellettuali, della Cultura e dell'Arte.

La C.I.P.A. è una libera associazione, costituita ai sensi dell'art. 36 del Codice Civile e dell'art. 39 della Costituzione.

La Confederazione non persegue fini di lucro ed è indipendente da ogni formazione di carattere partitico.

Svolge attività sociale in armonia con i principi della Costituzione italiana e con quelli sanciti dalle Organizzazioni delle Nazioni Unite, delle Comunità Europee e del Consiglio d’Europa.

Le finalità della C.I.P.A. si possono riassumere nei seguenti punti essenziali:
  • valorizzare il ruolo importante che viene svolto nella Società degli Operatori delle professioni Intellettuali, della Cultura e dell'Arte;
  • affermare la loro partecipazione attiva e responsabile alla soluzione dei problemi vitali della Comunità Nazionale con una prospettiva europea;
  • tutelare i loro diritti ed i loro interessi morali, professionali e sindacali con spirito di libertà e giustizia, di collaborazione e di solidarietà intercategoriale.

La C.I.P.A considera l'Arte e la Cultura fattori essenziali per la formazione e la elevazione spirituale delle categorie professionali che operano nel mondo intellettuale.
Perciò tutela unitamente gli interessi dei professionisti e degli artisti secondo il principio della solidarietà intercategoriale, che qualifica la Cipa come l'unica Confederazione italiana sostenitrice di questa unità.

La C.I.P.A. tutela anche i diritti e gli interessi delle categorie professionali, che, pur svolgendo un'attività di carattere intellettuale e di rilevanza generale, non hanno ancora ottenuto il riconoscimento di un Albo o di un Collegio Professionale ai sensi dell’art. 2229 del Codice Civile.

La Confederazione si articola in organi dirigenziali a livello nazionale (Presidenza – Giunta Esecutiva – Consiglio Nazionale) ed in Delegazioni Regionali ed Interregionali, che operano in sede locale con funzioni di rappresentanza, di coordinamento e di sviluppo.

Gli organi dirigenziali della C.I.P.A. sono eletti dall'Assemblea Confederale con voto libero e segreto.

Possono aderire alla Confederazione Associazioni delle varie categorie che hanno ottenuto, o posseggono la qualificazione necessaria per ottenerlo, il riconoscimento giuridico di un Albo o di un Collegio Professionale ai sensi dell’art. 2229 del codice Civile sulle Professioni Intellettuali.

Possono aderire alla Confederazione anche Associazioni che perseguono finalità di carattere artistico e culturale in armonia con le finalità della C.I.P.A.

Possono aderire alla Confederazione anche singoli operatori professionali, artistici e culturali in attesa di costituire la loro Associazione professionale.

Per il conseguimento dei suoi scopi istituzionali la C.I.P.A. può stipulare protocolli di intesa con Associazioni affini.

La C.I.P.A. partecipa attivamente alla regolamentazione negoziale dei rapporti di lavoro del personale dipendente degli Studi Professionali fino dal 1953, data di stipula con i Sindacati dei lavoratori del primo Contratto Nazionale di Lavoro postcorporativo dei professionisti.

La C.I.P.A. essendo stata riconosciuta parte sociale da Maggio 2001, al pari delle altre organizzazioni sindacali, partecipa anche al tavolo della concertazione con il Governo e le Istituzioni e fa parte del FONDOPROFESSIONI, C.A.DI.PROF e PREVIPROF.


Home

 

Sede Nazionale:

Via Della Farnesina, 84 scala F Int. 12

00135 Roma

Tel. 06/86205258
Fax. 06/86205258

edal.dattilo@tiscali.it

Copyright © 2008 Form&R s.r.l. All rights reserved.